Scoprite tutti i tesori nascosti nell'impressionante isola di Natale.

Descubre todos los tesoros que esconde la impresionante Isla de Navidad.

QUANDO ANDARE

Le temperature medie di queste isole vanno dai 25º ai 30º, per cui generalmente godono di un bel tempo. È vero che, a causa dell'area geografica in cui si trovano, a volte hanno piogge abbondanti a causa delle forti tempeste provenienti da ovest.

Tuttavia, da marzo a ottobre, gli alisei entrano in gioco e regolano un po' il clima.

COSA VEDERE

Una delle principali attrazioni turistiche di quest'isola è la pesca sportiva e ha una vasta area di paludi che ospitano spettacolari pesci pietra. È anche un'isola molto attraente per gli appassionati di immersioni, e non si sa quanti segreti nasconda nelle sue acque! È una meraviglia entrare in loro.

Vi consigliamo di non rimanere su quest'isola da soli. L'isola di Natale è bellissima, lo sappiamo, ma visto che siete arrivati fin qui e siete circondati da un arcipelago del Pacifico, come potete non continuare a visitarla!

Vi proponiamo quindi di visitare anche le isole Gilbert, meravigliose isole vergini, che difficilmente sono state esplorate dove ci si può sentire come un vero naufrago. Approfittate dell'opportunità di interagire con la gente del posto. Sarà un'esperienza unica, vedrete ;)

CURIOSITÀ

Lo sapevi che...

  • vicino all'isola c'erano test nucleari americani?
  • la maggior parte del paese non è alta più di due metri? Questo potrebbe essere un grosso problema, poiché il cambiamento climatico e l'innalzamento del livello del mare potrebbero farlo sparire.
  • è il paese abitato che per primo riceve il nuovo anno?
  • Il cocco era la principale fonte di reddito di questo paese fino a quando non è stato superato dal turismo.

COSA MANGIARE

Come potete immaginare, essendo un arcipelago, il pesce e i frutti di mare sono molto presenti nella sua gastronomia. Ma una cosa che è anche molto presente e molto più curiosa è... I vermi! Sì, sì, come stai leggendo. E questo è che questi insetti sono snack superpregiati in questo paese.

Va detto che non c'è molta varietà nella dieta della gente del posto a causa della mancanza di terra e di acqua dolce.

Se ci andate per la prima volta e non volete rischiare troppo, vi consigliamo di provare il Te Iaia, che sono tagliatelle cucinate principalmente con salsa al cocco, cipolle tritate e qualche goccia di lime... che sono buone da leccarsi le dita.

Non si può dimenticare di provare anche il toddy, che è la linfa dell'albero del cocco, apprezzato per il suo sapore dolce - una delizia!

Speriamo di avervi convinto che l'isola di Natale è un super affare come destinazione per le vacanze. Niente sarà più lo stesso dopo questo viaggio, ve lo assicuriamo!

Non dimenticate di conservare tutti i ricordi dei vostri viaggi e delle vostre avventure. Approfittate delle nostre offerte per stampare tutti i vostri grandi momenti.


Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima della pubblicazione