10 caratteristiche di una persona avventurosa

10 características de una persona aventurera

Nel mondo non ci sono due persone uguali, è chiaro. Ognuno di noi ha la propria personalità che ci rende diversi e speciali, ma se c'è qualcosa che definisce e unisce le persone avventurose è il modo particolare in cui affrontano la vita. E cos'è l'essere avventurosi? È uno stile di vita. Qualcuno che cerca la felicità attraverso nuove esperienze, che vive tutto in prima persona e non aspetta di essere raccontato.

Cosa c'è di speciale nelle persone avventurose

Non conoscono la zona di comfort:

Zona comfort? Che cos'è? I veri avventurieri non conoscono il significato di questo termine, poiché cercano una nuova avventura ogni volta che possono, indipendentemente da ciò che essa comporta. Vivere nel comfort 365 giorni all'anno non è nei loro piani.

Non dicono mai "NO" a un'avventura:

Se non sanno qual è la zona di comfort, è proprio per questo: non dicono mai di no a niente, anche se sembra pericoloso o rischioso. Non si sa mai cosa potrebbe esserci dietro quel piccolo ostacolo. Inoltre, trovano le situazioni a rischio stimolanti e stimolanti.

Non ci sono scuse quando si tratta di viaggiare:

Non importa se fa caldo o freddo, ogni periodo dell'anno è buono per uscire ed esplorare. Non aspettano le festività natalizie, approfittano di ogni giorno di vacanza per intraprendere una nuova avventura. E il destino? Il destino è l'ultima delle loro preoccupazioni! Sanno apprezzare qualsiasi paesaggio. L'importante per loro è scoprire l'ignoto.

Non credono nella routine:

Trovano la parola noiosa. Non sopportano l'idea di fare la stessa cosa ogni giorno. Il poco divertimento che si divertono ogni giorno diventa un mondo, e non vedono l'ora di andarsene. Cercano di aggiungere ai loro piani settimanali qualche esperienza incoraggiante per superare la noia.

Vogliono vedere il mondo intero:

Qualsiasi parte del mondo le sembra un'ispirazione e può diventare la protagonista della sua nuova avventura. Da Nord a Sud e da Est a Ovest, non ci sono confini per chi è alla ricerca di nuove esperienze. Ogni luogo è diverso e nella differenza trovano la bellezza.

Non ci sono sogni, solo realtà:

Non c'è forza al mondo che possa fermare il loro spirito intrepido. Non c'è avventura da sogno che non si realizzi. Hanno dei sogni, naturalmente, come chiunque altro. Ma la cosa non potrà mai rimanere lì. I loro sogni non possono rimanere insoddisfatti, quindi usano qualsiasi scusa per uscire e vedere con i propri occhi ciò che hanno immaginato.

Sono caratterizzati da una personalità unica

Sono autodidatti:

La loro più grande fonte di apprendimento sono le esperienze delle loro avventure. Tutto ciò che hanno imparato negli anni di studio sarà utile per i loro viaggi, ma non c'è niente come ritrovarsi senza nessuno intorno e con poche risorse per sviluppare un'intelligenza diversa, tipica di un sopravvissuto, per affrontare nuove situazioni.

Non hanno il diritto di conservare le brutte esperienze:

Non ci sono brutte esperienze, solo lezioni di vita. Osare fare tutto ha i suoi vantaggi e svantaggi. Uno di questi è che non sempre finisce bene. Ci sono decisioni che spesso hanno un esito molto diverso dal previsto, ma questo non è mai un problema, anzi! Imparare dagli errori e dalle esperienze negative è una grande soddisfazione a livello personale. Alla fine, tutto si riduce a un altro aneddoto che si può raccontare ai pasti della famiglia.

Sanno apprezzare le piccole cose:

Questa non è solo una virtù delle persone avventurose, ma è vero che sono poche le persone che sanno apprezzarle e goderne. Di solito sono cose intangibili come sensazioni, momenti o persone che trasmettono pace e ci rendono felici.

Hanno uno spirito giovane:

Non c'è un'età particolare per essere un vero avventuriero, anzi, chiunque potrebbe esserlo. Non si tratta di essere giovani, ma di sentirsi giovani. L'unico requisito è avere uno spirito energico, il desiderio di fare le cose e di imparare ad ogni caduta.

Veri avventurieri da incontrare

Se vi piace viaggiare e siete amanti dell'avventura, avrete probabilmente sentito parlare di David Livingstone. Questo scozzese, vissuto due secoli fa, è stato uno dei più grandi esploratori della storia. Grande amante del continente africano, ha dedicato la sua vita a viaggiare e a scoprire nuovi luoghi sulla terra, conosciuta come la culla dell'umanità.

Ma senza andare così indietro nel tempo, nel nostro secolo ci sono grandi avventurieri che, alla loro giovane età, hanno battuto i record del mondo. Una delle figure più note è Cassandra (Cassie) De Pecol, che all'età di 27 anni è stata la prima donna al mondo a visitare ogni paese in tempi record. In soli 18 mesi è riuscita a completare il suo progetto.

Il britannico James Asquith è stato incoronato il più giovane viaggiatore a 25 anni a fare il giro del mondo. Ora aiuta altri giovani a realizzare i loro sogni di viaggio anche con un piccolo budget. Vuole far capire al mondo che la mancanza di denaro non è mai stata un problema per lui e che ci sono sempre alternative che la maggior parte delle persone non conosce.

Non c'è voluto molto tempo perché Lexie Alford disertasse Asquith e diventasse la persona più giovane a mettere piede in qualsiasi paese del mondo quest'anno. A 21 anni, questo americano, vincitore del Guinness dei primati nella categoria dei più giovani viaggiatori, è una vera ispirazione per qualsiasi avventuriero. Ha viaggiato per tutto il tempo che può ricordare e ha finalmente potuto realizzare il suo sogno di vedere il pianeta nella sua interezza.


Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima della pubblicazione