5 esploratrici spagnole che sono già nella storia

5 mujeres españolas exploradoras que ya son historia

Questo 8 marzo 2021 vogliamo dedicarlo a tutte le donne e specialmente a 5 esploratrici spagnole che si distinguono per i loro sforzi e la loro perseveranza. Sicuramente le conoscete già, ma noi vogliamo raccontarvi più in dettaglio i loro percorsi e conquiste.

Edurne Pasabán, Alpinista (47 anni, Guipúzcoa)

È stata la prima donna al mondo a coronare i 14 ottomila (14 montagne alte più di ottomila metri), e la ventunesima persona al mondo a farlo. Il suo primo ottomila è stato il Monte Everest, nel 2001, e lo Shisha Pangma, in Tibet, è stato l’ultimo, nel 2010.

Edurne Pasabán subiendo una montaña de nieve

María Teresa Tellería, farmacista e micologa (71 anni, Bilbao)

È stata la prima donna direttrice del Giardino Botanico Reale in 250 anni ed è attualmente professoressa di ricerca al CSIC. Ha partecipato a spedizioni in Europa, nella foreste dell'Africa e dell'America Latina. Ha viaggiato attraverso le giungle e guadato i fiumi dell'Africa e del SudAmerica alla ricerca di funghi e miceli.

Rosa María Tellería en una expedición con una tortuga

Alicia Sorsona, Giornalista (48 anni, Madrid)

È la prima (e unica) donna spagnola ad aver fatto il giro del mondo in moto. Ha viaggiato per il mondo con la sua moto più o meno un decennio fa (2011). Con migliaia di chilometri alle spalle, ha attraversato molti paesi passando per percorsi tra i più difficili, spesso da sola e per scopi umanitari.

Alicia Sorsona dando la vuelta al mundo en moto

María Valencia, Medico (47 anni, Victoria)

Amante dell'avventura, nel 2008 è partita da Vitoria alla volta della Nuova Zelanda in una vecchia Renault 4 L senza data di ritorno. Il suo viaggio è durato 4 anni, dopo i quali è tornata a Vitoria, dove vive e continua a lavorare come medico. La sua ultima spedizione è stata nel marzo 2018 in Groenlandia orientale. Ha lavorato come volontaria in India, Filippine, Benin, Brasile e Indonesia e ha partecipato in qualità di medico in diverse spedizioni organizzate dalla Mars Gaming Expedition.

María Valencia en una expedición

Isabel Muñoz, Fotografa, (70 anni, Barcelona)

Riconosciuta con il Premio Nazionale Spagnolo di Fotografia 2016 e due World Press Photo. Ha fotografato la danza Khmer, il balletto cubano e il tango in Argentina, le tribù perdute della Papua Nuova Guinea e dell'Etiopia, il dolore della Cambogia distrutta e la violenza dei Maras in El Salvador. Il Congo è stata l'ultima destinazione in cui ha viaggiato.

Isabel Muñoz, fotógrafa mirando a un cuadro

--

--

Ci sono molte altre esploratrici spagnole che spiccano per la loro ambizione e altre che lo faranno nei prossimi anni. A tutte queste esploratrici del XXI secolo, buona festa della donna!

Related Posts

Nuova Campagna di raccolta fondi contro il Cancro al Seno.
Nuova Campagna di raccolta fondi contro il Cancro al Seno.
Durante tutto il mese di Ottobre attiveremo una campagna di raccolta fondi per combattere il cancro al seno e altre m...
Read More
Endless summer 2021
Endless summer 2021
Che estate! Migliaia di avventure e momenti da ricordare. Questo è ciò che ci ha ispirato ad agosto. SCOPRI ALTR...
Read More
Consejos para cuidar los bosques
Consejos para cuidar los bosques
Podemos lograr muchos avances fomentando prácticas que ayuden a conservar los bosques. 1. Aprovechar al máximo los pr...
Read More